ARTE DELLA SEQUENZA – FORMAZIONE YOGA 2016/17

condividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

arte-della-sequenza

ARTE DELLA SEQUENZA

LA PRATICA DELLO YOGA NON PRECLUDE UN APPROCCIO CREATIVO.

Vuoi diventare compositore della tua sequenza yoga?
Vuoi diventare insegnante di yoga?

Ecco un percorso pratico-didattico per impossessarsi dei principi dell’Hatha Yoga contemporaneo nella sua declinazione Akhanda, in linea diretta con le sponde Himalayane del Gange.

1° ANNO: FONDAMENTI DI HATA YOGA
80 ORE di lezione frontale
120 ORE di pratica Yogica
Materiale didattico: Dispensa ARTE DELLA SEQUENZA, Jal neti, Mala.

2°ANNO: PROPEDEUTICA ALL’INSEGNAMENTO
80 ORE di lezione frontale appuntamenti teorici
120 ore di pratica Yogica
Materiale didattico

 

PROGRAMMA 2016-2017

– Origine storico culturali dello yoga

– Lo Yoga Sutra Patanjali, la Filosofia Ashtanga, introduzione alle Anga Etiche e approfondimenti

– Cos’è l’Hatha Yoga; Introduzione ad Arte della Sequenza

– La Pratica Yoga secondo Arte della Sequenza

– Arte Della Sequenza 1: principi base e studio delle Asana Base Surya Namaskaar (ABSN)

– Arte Della Sequenza 2: principi evolutivi e studio delle Asana Fondamentali (AF)

– Principi e Pratica, approfondimenti sul Pranayama

– i Vayu e struttura fisiologica del respiro

– Chakra, Nadi e Anatomia Sottile

– Anatomia Classica e Chakra

– Bija Mantra e Visualizzazioni

– Anatomia grossolana e sottile

– La Filosofia Samkhya: l’energia, i principi cosmologici, trasformazione e evoluzione

– Purusha, Prakriti, i 3Guna e i 24 Tattva

– Koshas e la teoria dei 5 involucri o 5 corpi, la consapevolezza del corpo

– La Meditazione

– Arte Della Sequenza 3: studio del Grande Ritorno All’UNO, la Metrica del Tempo. Il metodo di apprendimento creativo.

La formazione si completa attraverso due anni didattici. La partecipazione al primo anno di corso è condizione obbligatoria per la partecipazione al secondo

PRATICA PRATICA PRATICA
SHANTI SHANTI SHANTI