Elisa Marini Diomedi

Elisa dal 2014 si interessa allo yoga, inizialmente ha un approccio “da podista acciaccata”, poi scoprendo un mondo del tutto inaspettato, lo abbraccia come una delle sue grandi passioni. La pratica yogica da allora, la sostiene anche e soprattutto, dice: <<in tutti ambiti della quotidianità, non solo quando indosso le scarpe da corsa>>.

Intraprende il corso biennale di “teacher training” con il maestro, Piero “Pranav” Casanova. Nel Marzo 2018 consegue il diploma presso l’Anand Prakash Yoga Ashram di Rishikesh.

<<Allenare anche la mente, e non solo il corpo, ci permette di ricongiungerci alla nostra vera natura, gioiosa, giocosa ed espandibile. Nello yoga il nesso causale tra mente e corpo è la consapevolezza del respiro.>>

Akhanda – come la parola yoga – significa integrale, unito, unico, indivisibile; è questo il tipo di approccio scelto. Una LEZIONE BILANCIATA comprendente āsana, pranayama, rilassamento, mantra, meditazione e purificazione (kriya).